150

MARCELLO DUDOVICH, FOTOGRAFIA TRA ARTE E PASSIONE

m.a.x. Museo – Centro culturale  di Chiasso ( CH).

287

In punta di piedi  torna in scena Dudovich,  a Chiasso,  Confederazione Elvetica. Si terrà al   m.a.x. Museo- Centro culturale, una mostra “ light”  molto particolare sul connubio tra   immagini fotografiche   e opere realizzate dal medesimo. Non avendo ricevuto un  comunicato stampa ufficiale  di questo evento non possiamo  che riprodurre qui  di  seguito l’unica  scarna comunicazione pervenutaci da “ Informazione.it “ tramite Google Eventi .

Recensione tratta da Informazione.it del 23 settembre 2019

“ “La mostra, che si tiene al m.a.x. museo in apertura della stagione espositiva 2019-2020, sul tema “confine“, è dedicata a Marcello Dudovich. “”

Triestino per nascita e internazionale per vocazione, Dudovich fu un assoluto innovatore ed è considerato uno dei padri della cartellonistica. Nella mostra sono esposte oltre duecento fotografie inedite provenienti da collezioni private e pubbliche, messe in rapporto agli schizzi e ai bozzetti acquarellati che l’artista considerava preparatori ai suoi manifesti, una trentina dei quali visibili in mostra. 

L’esposizione, a cura di Roberto Curci, storico dell’arte, e Nicoletta Ossanna Cavadini, direttrice del m.a.x. museo e dello Spazio Officina, si inserisce nella Kermesse culturale della “Biennale dell’immagine”, che caratterizza da oltre un ventennio la ricerca sulla fotografia e le arti visive a Chiasso. “

 

Museo – Centro Culturale Chiasso (CH)

periodo espositivo
29 settembre 2019 – 16 febbraio 2020
martedì – domenica ore 10.00–12.00 e 14.00–18.00
lunedì chiuso

In parternariato con il m.a.x. museo:

sabato 28 settembre, alle ore 10.00
Museo Villa Bernasconi di Cernobbio

Inaugurazione della mostra
Marcello Dudovich (1878-1962)
fotografia fra arte e passione
www.villabernasconi.eu



error: Content is protected !!