287

MIMI’

Un’altra  tavola Lenci per la  nuova stagione autunnale

287

Nuovo lavoro a tempra su foglio di carta di cm 53 x 40  supportato da un  cartone  . La datazione risale  al 1940ca. Trattasi di un prototipo della bambola  “Mimì”  della Lenci  ideata da MD con abito azzurro striato di bianco intenta  in un trastullo con una farfalla che le porge due fiori . La tempera appartiene alla serie “ Ladies “ degli anni Quaranta che si contraddistingue  per il cappellino ridotto rispetto alla stessa serie prodotta negli anni venti. Una bella tempera che la Lenci porterà in produzione con una uguale  bambola di panno  con la  variante sostanziale senza farfalla dotando invece il soggetto di un portacappelli di vistose dimensioni.  La farfalla infatti è il sostanziale elemento vezzoso che MD  ha inserito per dare una logica allo sguardo  delle fanciulla. Nello specifico Mimì andrà in produzione  con il n. 250 di catalogo  Lenci  riproponendo  il classico schema della ragazza con la scatola portacappelli appesa sotto il braccio, tema questo già trattato nel decennio precedente con enorme successo per altre realizzazioni dell’epoca.  Tutto ben realizzato come sempre in questa tempera spensierata  che si accompagna ad altri molti lavori detenuti da  in una nota collezione piemontese. Opera con dettagli  visibile   nel ns Web alla sezione Pitture >Tempere> Lenci .

La direzione artistica



error: Content is protected !!