NEWS/EVENTI

Servizio mensile per informare i lettori su qualsiasi novità possa attenere M.D. e il cartellonismo pubblicitario italiano e internazionale. Mostre, eventi, pubblicazioni e iniziative d’arte , tutto può far cronaca per conoscere M.D, i suoi lavori e tutto quello che è posto in correlazione con il suo operato e con l’arte grafica applicata. Un servizio destinato anche a promuovere iniziative artistiche, eventi o materiale didattico e collezionistico che Voi scoprite o possedete  e ci potrete segnalare con una semplice e mail . Una fotografia, una recensione, un libro illustrato, una cartolina, un’opera in Vs. possesso. Tutto fa cronaca e la cronaca sarà parte della vita del nostro web come lo fu la pubblicità per M.D.
Questa sezione sarà aggiornata periodicamente.

  • Aspetto poco conosciuto di Dudovich sono i suoi lavori dedicati al capoluogo meneghino dove l’Artista ha trascorso la maggior parte della Sua espressione artistica con grandi successi grafici, prima militando nella scuderia di Giulio Ricordi e poi, dal 1920 ca, dando vita, insieme all’avvoc...

  • “ Armes Luder ” ( Povera creatura ), questo è il titolo della tempera in presentazione che ci riconduce a Simplicissimus del marzo del 1913. Dudovich prestò il suo ingegno e maestria grafica collaborando con la rivista monacense di Simplicissimus. Tutto iniziò nel 1911 quando Albert Langen, ...

  • In punta di piedi torna in scena Dudovich, a Chiasso, Confederazione Elvetica. Si terrà al m.a.x. Museo- Centro culturale, una mostra “ light” molto particolare sul connubio tra immagini fotografiche e opere realizzate dal medesimo. Non avendo ricevuto un comunicato stampa ufficiale di q...

  • Nuovo lavoro a tempera su foglio di carta di cm 53 x 40 supportato da un cartone . La datazione risale al 1940ca. Trattasi di un prototipo della bambola “Mimì” della Lenci ideata da MD con abito azzurro striato di bianco intenta in un trastullo con una farfalla che le porge due fiori . La te...

  • Siamo nel 1930 in pieno regime mussoliniano. Siamo anche in un mese estivo come testimonia il numero VIII apposto in angolo alto a destra del frontespizio illustrato della rivista “Sul Mare “, mensile illustrato di viaggi del Lloyd Triestino e della Consulich S.T.N. Erano queste infatti due d...

  • Quella della Lenci è una storia esclusivamente torinese, che si snoda interamente tra via Marco Polo e via Cassini: ossia, la Crocetta, uno dei quartieri più “torinesi” di Torino. Ma, al tempo stesso, è la storia di un nome e di un marchio conosciuti in tutto il mondo. Nel periodo fra le due guerre...

  • Maria Assunta Giulia Volpi Nannipieri, meglio nota come “Mura” è stata una scrittrice italiana nata a Bologna nel 1892 e morta a Stromboli nel 1940. A lei, a Gavirate, il Comune ha dedicato la sala polivalente nell’edificio che ospitava il tribunale. Perché Gavirate? Perché dal 1920 prese casa anch...

  • Quarto e ultimo cartone di un Poker presentato in questi ultime News. G.B. Borsalino fu di Lazzaro & C. fonda la sua proverbiale capacità ed espansione nel processo produttivo dei cappelli. L’azienda è conscia della apprezzata qualità dei cappelli uomo e donna. l processo produttivo è quello ...

  • Terzo cartone a marchio G.B. Borsalino fu di Lazzaro & C. – Alessandria. La storia del successo è infinita. Il vero salto di qualità fu il Grand Prix, un importante attestato di qualità vinto all' Exposition Universelle di Parigi del 1900, che diffuse la fama del marchio in tutto il mondo. Il ...

  • Giuseppe Borsalino, nasce ad Alessandria nel 1834 da allora verrà affettuosamente chiamato "u’ siur Pipen" ( il signor Pippo ) . Giuseppe iniziò a lavorare a 13 anni in piedi su uno sgabello per raggiungere il bancone facendo la felicità di sua madre che lo voleva cappellaio. Dopo questa prima ...

  • G.B. Borsalino fu di Lazzaro & C. – Alessandria. Fu la più nota e rinomata azienda di cappelli italiani con marchio esportato a livello globale. Un brand italiano di classe e distinzione con una storia di eccellenza . Dal 1911 la Borsalino poggiò parte della sua fortuna commerciale su una f...

  • Inauguriamo questo 2019 presentando un inedito acquerello del collezionista G.B. con speranza di riceverne altre da censire. L’opera in esame è stata realizzata su un foglio di carta da disegno di cm 64,50 x 34,50 e rappresenta una signora dal portamento elegante vestita di un volumetrico ab...

  • Ampia fu la produzione di MD con soggetti militari. Tra il 1914 e il 1918 il I° conflitto mondiale portò una disastrosa situazione politica ed economica che si riflettè anche nelle illustrazioni editoriali di tale Autore. In quegli anni Dudovich collaborava con Simplicissimus di Monaco di B...

  • La “magnifica ossessione “ fu una mostra promossa nel 2017 da Mart di Rovereto e celebra un collezionismo non sempre ragionato, spesso compulso e spesso influenzato da inconsci comportamenti nel pensare ed agire. Opere mirate e di selezione, qualunque artista esso sia. Il nostro Archivio ...

  • Così forse Dudovich interpretava a suo modo il mare nel mese di settembre. Ma non è la solita storia. Esistono ancora piccoli tesori nascosti che con il trascorrere del tempo emergono dopo decenni di sepoltura. Da una piccola stamperia privata milanese in dismissione abbiamo raccolto materiale pe...

error: Content is protected !!