NEWS/EVENTI

Servizio mensile per informare i lettori su qualsiasi novità possa attenere M.D. e il cartellonismo pubblicitario italiano e internazionale. Mostre, eventi, pubblicazioni e iniziative d’arte , tutto può far cronaca per conoscere M.D, i suoi lavori e tutto quello che è posto in correlazione con il suo operato e con l’arte grafica applicata. Un servizio destinato anche a promuovere iniziative artistiche, eventi o materiale didattico e collezionistico che Voi scoprite o possedete  e ci potrete segnalare con una semplice e mail . Una fotografia, una recensione, un libro illustrato, una cartolina, un’opera in Vs. possesso. Tutto fa cronaca e la cronaca sarà parte della vita del nostro web come lo fu la pubblicità per M.D.
Questa sezione sarà aggiornata periodicamente.

  • Diffuso in Italia tra il 1895/96 l’ “Avviso Figurato” altro non era che un primo esempio di manifesto cromolitografico ricalcante quel complesso fenomeno estetico- culturale dell’ Art Nouveau, alias Jugenstil che in Italia non aveva ancora pienamente attecchito , se non a livello di sparute…

  • Presentiamo la terza e ultima opera della piccola collezione PPF che chiude questo tris di di due disegni e un acquerello a firma MD. Dunque un nuovo e raffinato lavoro interamente eseguito a lapis su foglio di carta di cm 46 x 32,5 rappresentante un…

  • Seconda opera della piccola collezione PPF che apre questo nuovo 2020 con un raffinato e ben eseguito bozzetto a lapis e carboncino su foglio di carta di di cm 46 x 29 rappresentante un soggetto femminile seduto e vestito con cappotto invernale con ampio e…

  • Aspetto poco conosciuto di Dudovich sono i suoi lavori dedicati al capoluogo meneghino dove l’Artista ha trascorso la maggior parte della Sua espressione artistica con grandi successi grafici, prima militando nella scuderia di Giulio Ricordi e poi, dal 1920 ca, dando vita, insieme all’avvocato imprenditore…

  • “ Armes Luder ” ( Povera creatura ), questo è il titolo della tempera in presentazione che ci riconduce a Simplicissimus del marzo del 1913. Dudovich prestò il suo ingegno e maestria grafica collaborando con la rivista monacense di Simplicissimus. Tutto iniziò nel 1911 quando…

  • Nuovo lavoro a tempera su foglio di carta di cm 53 x 40 supportato da un cartone . La datazione risale al 1940ca. Trattasi di un prototipo della bambola “Mimì” della Lenci ideata da MD con abito azzurro striato di bianco intenta in un trastullo…

  • Quella della Lenci è una storia esclusivamente torinese, che si snoda interamente tra via Marco Polo e via Cassini: ossia, la Crocetta, uno dei quartieri più “torinesi” di Torino. Ma, al tempo stesso, è la storia di un nome e di un marchio conosciuti in…

  • Inauguriamo questo 2019 presentando un inedito acquerello del collezionista G.B. con speranza di riceverne altre da censire. L’opera in esame è stata realizzata su un foglio di carta da disegno di cm 64,50 x 34,50 e rappresenta una signora dal portamento elegante vestita di un…

  • Ampia fu la produzione di MD con soggetti militari. Tra il 1914 e il 1918 il I° conflitto mondiale portò una disastrosa situazione politica ed economica che si riflettè anche nelle illustrazioni editoriali di tale Autore. In quegli anni Dudovich collaborava con Simplicissimus di Monaco…

  • La “magnifica ossessione “ fu una mostra promossa nel 2017 da Mart di Rovereto e celebra un collezionismo non sempre ragionato, spesso compulso e spesso influenzato da inconsci comportamenti nel pensare ed agire. Opere mirate e di selezione, qualunque artista esso sia. Il nostro Archivio…

  • Siamo agli inizi della produzione di manifesti a firma Dudovich. Precisamente l’anno 1900 e la datazione impressa sul manifesto non lascia dubbi. Presentiamo un “ Dudo “ ai primi albori, molta influenza del Liberty europeo rivisto e ristrutturato con aggraziate linee grafiche semplificate . Il…

  • Tra il 1906 e il 1913 Dudovich produrrà la nota e fortunata serie dei manifesti per i Magazini Mele & C. di Napoli . Opere stupende annoverabili tra i migliori capolavori dell’Artista che ancora progettava manifesti con un raffinato spirito ottocentesco . Dagli Archivi Mele…

  • L'Agfa fu fondata nel 1867 a Rummelsburg, presso Berlino, da Paul Mendelssohn Bartholdy, figlio del compositore Felix Mendelssohn, e da Carl Alexander von Martius. Nel 1873 prese il nome di “Aktien-Gesellschaft für Anilin-Fabrikation”, il cui acronimo è AGFA. L'azienda produrrà inizialmente prodotti chimici per il…

  • Raffinato manifesto del 1922ca con ispirazione marina, ambientazione sempre gradita all’Artista che usufruirà anche per altre creazioni di una moda avanzata che alla Rinascente sarebbe stata disponibile per un pubblico femminile già a soli quattro anni dal termine della Prima Grande Guerra. Ragionevolmente il quinto…

  • Dal 23.03.2018 al 01.07.2018 Nell’ambito del palinsesto culturale Novecento Italiano il Comune di Milano - Cultura e la Soprintendenza del Castello Sforzesco presentano i capolavori della grafica italiana del Novecento conservati nelle raccolte civiche e nelle collezioni di Intesa Sanpaolo con una esposizione di disegni,…

error: Content is protected !!